Tour di cibo a Roma, Italia: la musica con il tiramisù e degustazione di vin




Avviare la notte, circondato da musica e sapori che hanno una buona performance di cantanti d'opera in una piccola chiesetta, vicino a Castel Sant'Angelo.
Incontro con la guida e assistente del foodie ponte e il contatto con i siti che sono stati fissati per lo sfondo e Tosca di Puccini. Godetevi il sapore di tiramisù in attesa del concerto.
Il posto è un edificio storico del 1800, che era la sede della Chiesa metodista nel 1905, offre inisde semplice perfezione acustica.
Nella bella e accogliente Chiesa di Ponte Sant'Angelo, proprio di fronte al Castel Sant'Angelo e il Vaticano, la distanza minima tra il pubblico ei musicisti lo rende particolarmente emozionante concerto.
Godetevi un bel concerto di lirica un'ora nel centro della città, proprio di fronte a Castel Sant'Angelo, uno dei punti salienti di Roma. In una semplice luce di posizione
, è possibile vedere le esibizioni di artisti professionisti e godere di una degustazione di tiramisù con un vino da dessert. Il
in uno storico edificio alla fine del 1800, era sede della Chiesa metodista nel 1905, in offerte molto semplici, un effetto acustico perfetto. Concerti
possono variare a seconda date di partenza fisse, assicuratevi di selezionare le prestazioni che si desidera partecipare:
OnThursdays, da Sabato a soprano e tenore arie più belle, accompagnati da pianoforte, fare un viaggio nel magico mondo di arie d'opera da La Traviata, La Bohème, Il Barbiere di Siviglia e Tosca.

Venerdì - Le Quattro Stagioni: ascoltare molto vivace, altamente contagiosa e virtuosi Quattro Stagioni di Vivaldi con la sua musica famosa giocato qui violino solosit, viola, violoncello, pianoforte quintetto.
Nella bella e accogliente Chiesa di Ponte Sant'Angelo, proprio di fronte al Castel Sant'Angelo e il Vaticano, la distanza minima tra il pubblico ei musicisti lo rende particolarmente emozionante concerto. All'arrivo si avrà un programma shented lavanda di godere di più di un concerto dedicato alla natura!



Lascia un commento