La disfunzione erettile: cause psicologiche di stress, depressione e altro




I fattori psicologici sono responsabili di circa il 10% -20% di tutti i casi di disfunzione erettile, o DE. Spesso è una reazione secondaria ad una causa fisica sottostante. In alcuni casi, gli effetti psicologici della disfunzione erettile può essere il risultato di abuso o trauma sessuale. Tuttavia, le cause psicologiche più comuni di disfunzione erettile includono:

  • Illo stress : lo stresspuò essere correlato al lavoro, denaro correlato, o il risultato di problemi coniugali, tra gli altri fattori.
  • ansia : Una volta che un uomo sperimenta la disfunzione erettile, che può diventare eccessivamente preoccupato del fatto che errore in futuro. Ciò può condurre a "l'ansia da prestazione" o la paura del fallimento sessuale e coerente portare a disfunzione erettile.
  • senso di colpa: Un uomo può sentirsi in colpa che non soddisfa il vostro partner.
  • depressione : Una causa comune di disfunzione erettile, la depressione colpisce una persona fisicamente e psicologicamente. La depressione può causare disfunzione erettile, anche quando un uomo è completamente a suo agio in situazioni sessuali. I farmaci usati per trattare la depressione può anche causare la disfunzione erettile.
  • Bassa autostima: Ciò può essere dovuto a precedenti episodi di disfunzione erettile (quello che una sensazione di fallimento) oppure può essere il risultato di altri corpi estranei nelle prestazioni sessuali.
  • l'indifferenza: Ciò può essere dovuto all'età e conseguente perdita di interesse nel sesso, è il risultato di farmaci o come risultato di problemi in un rapporto.


Tutti gli uomini in una sola volta o l'altra sperimenterà la disfunzione erettile. Solo se il problema diventa persistente o diventare una fonte di disagio per voi o il vostro partner da applicare e prendere in considerazione alla ricerca di consigli e assistenza medica. Per gli uomini con disfunzione erettile è causata da problemi psicologici, possono richiedere un trattamento.



Lascia un commento