Per i protestanti evangelici: domande e risposte rapide circa Ortodossia




Questa pagina fornisce un'introduzione e le risposte ad alcune domande comuni sulle differenze tra evangelica protestante e cristianesimo ortodosso cristianesimo. Se avete una domanda che non trova risposta qui, o se volete informazioni più dettagliate, non esitate a contattarci.

Potete anche trovare informazioni utili rispetto al dell'evangelismo ortodossia nel nostro parroco Padre Andrew Stephen Damick di "ortodossia ed eterodossia" è il vostro podcast o sotto forma di libro.



Per dire che il culto ortodosso e la vita cristiana sono notevolmente differenti da quasi tutto ciò che si vede su molti mondi dell'evangelicalismo sarebbe un eufemismo. Per alcuni visitatori per la prima volta evangelico, culto ortodosso può essere anche molto diversa. Anche per coloro la cui esperienza prima con ortodossia non è così stonato, sarà ancora eccezionalmente familiare.

Forse ciò che è più importante da sapere sulla religione ortodossa per il Vangelo è che, a differenza di quello che la maggior parte si può avere familiarità con loro, gli elementi fondamentali non sono l'insegnamento e l'emozione, ma l'unione, piuttosto mistica con Dio . ancora non insegna il corso, e non c'è niente di sbagliato con le emozioni che sperimentano. Tuttavia, poiché gli evangelici possono essere utilizzati per ciò che la chiesa lungo queste linee di attività, l'atmosfera ortodossia liturgica spesso può essere sconcertante a quelli utilizzati per ricevere una lezione nella chiesa un emozione o sentimento. Quando i cristiani ortodossi si riuniscono per il culto, vengono a comunicare con il loro Dio.

Perché fare cose del genere? E 'perché questa è la forma di culto si è tenuta nella Chiesa del primo secolo di storia record come cristiani continuarono ad adorare per secoli dopo. Ortodossia è pronto a tenere a ciò che è stato ricevuto dagli Apostoli e fedelmente la trasmetta da una generazione a quella successiva. L'idea che la Chiesa deve cambiare radicalmente il loro culto secondo i gusti e la cultura del mondo è estraneo a noi.

Così, mentre l'ortodossia ha una lunga e forte tradizione intellettuale, l'intelligenza non è il contatto principale nel culto. Né è l'emozione che caratterizza il culto primaria cristiana "contemporaneo" in ortodossia, anche se la sua hymnody e il simbolismo può essere molto eccitante. Piuttosto, crediamo che ci sia qualcosa di più profondo che va a l'unione di Dio con l'uomo.

Ecco alcune domande e risposte che affrontano molti dei problemi più comuni che gli evangelici sono presentati meraviglia su:

Perché pregare i santi?

Per essere più precisi, preghiamo i santi, non a loro. Proprio come si chiedere ai tuoi amici, familiari o altri cristiani di pregare per voi, chiedere ai santi di intercedere in nostro favore. E 'importante ricordare che i santi in cielo sono vivi, e perché sono vivi, che sono in grado di pregare per noi! Sono anche consapevole di ciò che stiamo facendo qui in questa vita, perché, come dice la Scrittura, siamo "circondati da un gran numero di testimoni" (Eb. 12: 1).

Noi non preghiamo i santi "invece di" Dio, come tutti i cristiani non chiedono fratelli cristiani di pregare per lui invece di andare direttamente a Dio con le loro preoccupazioni. Piuttosto, si integra con il resto della Chiesa a pregare Dio per ascoltare noi e abbi pietà di noi. Nessun santo otterrebbe tra una persona e Dio. Piuttosto, prega per noi sempre a Dio, in modo che possiamo diventare uno con Lui come hanno fatto.

Perché ci sono le icone in tutto il mondo?

Le icone sono in un certo senso il nostro album di famiglia. Nello stesso modo in cui molte persone continuano album di foto per aiutare ricordare le persone e gli eventi, dobbiamo icone per ricordarci persone e gli eventi. Adornano le pareti del nostro spazio culto, il che rende "grande nuvola di testimoni" più ovvio per noi. La maggior parte dei cristiani ortodossi hanno anche un'icona in un angolo della sua casa, dove poter visualizzare le icone di Cristo, la Theotokos (una parola greca che significa "nascita-datore di Dio", vale a dire, la Vergine Maria) e altri santi e scene della Scrittura.

Le icone non sono solo oggetti di legno e vernice. Gli esseri umani sono anche le icone di Dio (cioè, siamo fatti a immagine e somiglianza di Dio). St. Paul '' immagine '(eikon greco) del Dio invisibile (Col 1,15) per mezzo di Gesù Cristo è chiamato. Così icone puntano sempre a Dio. Il rispetto viene fatto attraverso queste "finestre verso il cielo" si rivolge a immagine di Dio in ciascuno dei santi rappresentati.

A causa di Maria parla così tanto? Perché è così importante? Perché pregare per lei?

Come colui che ha dato vita a Dio nella carne, noi siamo in grande riverenza e rispetto. Ha senso solo che abbiamo bisogno di amare qualcuno che ha letteralmente tenuto Dio dentro di lei per nove mesi. E immaginate intimità con Dio che ha vissuto sia durante la gravidanza e poi dargli da mangiare come un bambino! Ha sperimentato qualcosa che il resto dell'umanità non lo farà mai. Ma ci mostra anche la strada per diventare un tutt'uno con il suo divin Figlio: umiltà, l'amore e l'obbedienza a Lui.

Perché è così importante? La testimonianza di Maria che Gesù Cristo è pienamente umano, anche se pienamente Dio. L'affermazione che Cristo è "l'incarnazione della Vergine Maria ..." i primi cristiani fatto un punto di inserimento nel Credo di Nicea (325 dC) per garantire che nessuna confusione su questo tema.

Per quanto riguarda la preghiera, preghiamo Maria e le chiediamo di intercedere per noi. Non è diverso per chiedere alla madre di pregare per voi. E in questo caso, chiediamo la madre di Gesù 'di pregare per noi. Come mostrato nelle nozze di Cana di Galilea, cui Gesù trasformò l'acqua in vino, su richiesta di sua madre, le sue preghiere per lui è davvero efficace (Giovanni 2: 1-11).

Perché attraversa se stesso?

Gesù ci chiama a "prendere la croce [la]" e questa è una di identificazione visibile con il comando del nostro Signore. Noi facciamo il segno della croce per ricordarci della conquista della morte di Cristo sulla croce.

Fare il segno della croce non riguardano solo i cattolici ortodossi e romana anche fare il segno della croce, come molti protestanti, tra cui anglicani e luterani / episcopaliani alcuni (tra cui Martin Lutero).

Non si stanca di cantare gli stessi inni e pregando le stesse preghiere ogni settimana?

I nostri inni e preghiere cambiano ogni giorno. Sì, ci sono alcuni inni che cantiamo regolarmente, ma ogni altro giorno canteranno inni per celebrare una festa, nella vita di un santo o di qualche altro evento nella vita della Chiesa. Se un cristiano ortodosso ha partecipato Vespri (sera preghiera), Mattutino (preghiera del mattino) e la Liturgia, sarà ascoltato decine di diversi inni! E anche con quelli che si ripetono in ogni servizio, spesso appropriato per i versi giorno in cui sono inclusi nei modi standard che cantiamo.

Come la maggior parte chiese, abbiamo un ampio e vario hymnal, e alcuni degli inni e preghiere siamo abituati più di altri. Ma a causa della tradizione liturgica ortodossa è così vasto, che offre una totale immersione in una varietà quasi infinita di esplorazione e possibilità. E Ortodossia ha incorporato nella sua vita al culto di tutta la teologia della Chiesa, cosa che non spesso visto in molte chiese evangeliche, dove si dovrebbe cercare di dichiarazioni ufficiali sulla dottrina di avere un quadro completo.

Perché l'incenso è utilizzato?

Il nostro culto non è solo la mente che usiamo tutti i nostri sensi, vista, olfatto, udito, gusto e tatto. L'incenso si diffonde verso l'alto simboleggia la nostra preghiera sale a Dio in cielo. Le Scritture rappresentano sempre l'incenso nel descrivere il culto in cielo (Isaia 6: 4; Apocalisse 8: 3-5)., E l'incenso è menzionato nel culto di Dio sulla Terra più di 100 volte nella Bibbia. Il profeta Malachia anche previsto che l'incenso sarebbe caratteristico del culto cristiano (Mal. 1,11).

Bisogna essere ortodossi per essere salvati?

In una parola, no. Noi crediamo che l'ortodossia è la pienezza della fede, che è l'espressione più completa e accurata possibile, l'uomo. Dio onora veritiera e corretta convinzione, fede ovunque ci si trovi.

Allora, perché diventare ortodosso? In breve, tutta la fede è qui, la pienezza della verità è qui, e la pienezza del culto sono qui. Perché qualcuno dovrebbe voler misure parziali?

Anche se può essere possibile salvare al di fuori dei normali confini della storica Chiesa di Gesù Cristo ha fondato la Chiesa-che-ortodossa, non è qualcosa che dovrebbe essere invocato. Cristo non ha mai esplicitamente rivelato per la salvezza alternativa, ma nella sua Chiesa.

Perché avete così tanto più veloce?

Il digiuno è uno dei tanti strumenti che usiamo per trasportare i nostri corpi "assoggettamento" nelle parole di St. Paul (I Cor. 9:27), in modo che possiamo essere pura e santa. Gesù ha detto che, quando se ne era andato, i suoi seguaci veloce. Come i primi cristiani, siamo veloci in modo che possiamo imparare a controllare il nostro appetito per tutte le cose che non sono buone e sante. Questo non è quello di guadagnare la salvezza, è uno strumento per aiutarci a lavorare la nostra salvezza con timore e tremore (Fil. 2,12), che ci permette di formare e rafforzare la nostra volontà in modo che possano essere dati a Cristo.

In particolare, digiuniamo ogni Mercoledì per commemorare il giorno in cui Gesù fu tradito e ogni Venerdì a commemorare la sua morte sulla croce. Inoltre, abbiamo veloce durante tutto il periodo della Quaresima e il periodo di insorgenza, così come in altri periodi dell'anno.

praticare il digiuno ortodossa, quando seguite rigorosamente, significa che il credente non partecipa a tutti i prodotti di origine animale di vertebrati (cioè, niente carne, latticini, uova, ecc), o olio di oliva o di vino. Queste scelte riflettono la voglia di fare niente di male in questi giorni e rinunciare a certi punti di vita.

Credi che l'Eucaristia è veramente il corpo e il sangue di Cristo?

Ci sono diversi modi per affrontare questo. Anche se i cristiani ortodossi certamente sottrarsi prova sacrilegio con il metodo scientifico, è probabile che si potrebbe trovare il vino, acqua e pane con questo tipo di prove. E per alcune persone, che potrebbe risolvere il problema. Ma lo fa davvero?

Non pensiamo che risolve la questione a tutti. In realtà non è nemmeno la domanda giusta. L'Eucaristia è veramente il corpo e il sangue del Signore. Ma questo può essere fermato solo spiritualmente, ciò che i primi cristiani chiamavano occhi nous-anima. Senza questa visione spirituale, non siamo riusciti a capire il mistero dell'Eucaristia.

Per affrontare una domanda che ricorre spesso, non consideriamo l'Eucaristia come "ri-sacrificio" o di un "ri-presentazione" del Sacrificio della Croce. Al contrario, nell'Eucaristia, la Chiesa è portato in cielo di aderire alla comunione celeste che ha la sua origine nel sacrificio di Cristo sulla croce, che rimane efficace per tutto il tempo.

Che gli ortodossi credono che la Bibbia? E 'secondo la Sola Scriptura ( "solo la Bibbia")?

Gran parte del contenuto dei servizi religiosi ortodossi si compone di letture bibliche, in particolare i Salmi. letture del Vangelo si verificano nella maggior parte dei servizi, insieme con le letture periodiche del Epistole.

C'è ora, né sono mai stato, laici restrizioni per quanto riguarda la lettura delle Scritture, che sono, e sono sempre stati incoraggiati a leggere.

Per quanto riguarda il Sola Scriptura, riteniamo che le Scritture sono la "canone" -Il metro da applicare a tutta la dottrina, ma non è l'unica fonte di dottrina. In altre parole, non tutti dottrina si trova nelle Scritture, ma nessuna dottrina ortodossa contraddice la Scrittura.

Perché è così? È perché la Chiesa ortodossa in realtà ha prodotto la Bibbia. La Chiesa ha anche vissuto la vita cristiana al massimo per secoli prima canone del Nuovo Testamento è stato ancora riconoscibile (AD 367). Come tale, la Bibbia è sempre compresa nella vita della Chiesa, non al di sopra o parte di esso. La Bibbia è il libro della Chiesa è.

Ha una tradizione di ignorare le Scritture?

Alcuni mettere Scrittura e la Tradizione in opposizione tra di loro, ma questo non è la posizione ortodossa. Altri hanno Scrittura e Tradizione sullo stesso piano, e si stabilirono come co-uguali, ma questo non è la posizione ortodossa. Per ortodossia, c'è un solo deposito della fede, che contiene tutto ciò che Dio ha dato alla Chiesa dallo Spirito Santo. Le Scritture sono parti centrali del deposito della fede, e quindi sono parte della Santa Tradizione.

Le Scritture non sono "override" o "inventato" dalla tradizione, ma sono la pietra angolare della tradizione. Ho il canone con il quale deve essere giudicata tutta la dottrina. Nessun insegnamento ortodosso contraddice le Scritture, né può essere, perché se è, di certo non poteva essere parte del deposito della fede e quindi non è ortodosso. Scrittura, come interpretato dalla Chiesa, ha l'ultima parola su qualsiasi e tutte le questioni di fede e di pratica. Hanno l'unico esempio (vedi II Tessalonicesi 2:13, 3 sezione: 6-7; Corinzi 11: 1-2; II Tim 2: 1-2; I Timoteo 3:. 14-15 ..).

Le Scritture sono essi stessi un prodotto della tradizione orale della chiesa primitiva. I Vangeli sono stati predicato oralmente, quindi è scritto dai quattro Evangelisti attraverso la guida dello Spirito Santo. È anche possibile vedere nei Vangeli di Luca e Matteo usare il Vangelo di Marco, l'uso della tradizione precedente. L'uso di tradizione orale nelle Scritture è senza precedenti nel Vecchio e il Nuovo Testamento-autori sono stati semplicemente seguendo le pratiche accettate. Allo stesso modo, sia Luca e Matteo hanno avuto accesso ad alcuni raccolta di detti usano in comune che non appaiono in Marco. Questa collezione può essere parlato, scritto o una combinazione di entrambi.

Domande e risposte più ampio e adattati "Per i protestanti" con il permesso di San Pietro e St. Paul ortodossa, Burr Ridge, Illinois Chiesa.



Lascia un commento