Eva Chiesa di Cristo




La scorsa settimana ho notato durante la nostra discussione dobbiamo ricordare, pentirsi e tornare a principi biblici come nazione. Parte del fascino di quel sermone è stato quello di ricordarci che inizia con la trasformazione personale.

Ho sentito qualcuno dire che abbiamo sempre voglia di cambiare il mondo, ma raramente vuole iniziare con la nostra vita.



Uno dei problemi del mondo oggi è che usiamo parole in chiesa, in modo che essi perdono la loro efficacia. Non Sentiamo le parole come i primi seguaci di Gesù li ascoltate. La nostra cultura ed i tempi sono diventati le parole non significano in origine. Uno è la parola "discepolo". Se dico che devo essere un discepolo di Gesù, che di solito è la prima cosa nella nostra mente è che dobbiamo conoscere i suoi insegnamenti. Credo che l'insegnamento di Gesù è molto importante, ma discepolato non è semplicemente quello di conoscere ciò che l'insegnante sa.

Il nostro sistema educativo negli Stati Uniti Essa si basa sulla conoscenza del docente di alimentazione e cercare di imparare ciò che l'insegnante sa.

Nell'antico Israele, lo studente o il discepolo voleva diventare un insegnante. Volevano emulare e fare ciò che l'insegnante. I discepoli del primo secolo camminato così vicino a loro il rabbino (maestro) che ha voluto essere coperti nella polvere.

Ecco perché Gesù ci dice in Luca 6: 40 "Il discepolo non è da più del maestro, ma tutti quando ben preparato sarà come il suo maestro." (NIV)

Vogliamo essere ben preparato e di essere come Gesù. Stiamo diventando sempre più simili a Gesù ogni giorno.

Questa mattina, Domenica, 03.17.13, la nostra discussione toccherà la meta della nostra fede e il modo in cui deve cercare di essere più simili a Gesù ogni giorno. Dovrei venire a trovarci Eva Chiesa di Cristo questa Domenica, come è obiettivo o telos della nostra fede.

Se si vuole veramente essere trasformato permetteremo a Dio di noi a plasmare l'immagine di Cristo.



Lascia un commento