Definizione evangelicalism




Il termine "evangelismo" è un "baldacchino" della definizione ampia che copre una vasta gamma di tradizioni protestanti, tagli, organizzazioni e chiese. Esso ha origine dalla parola greca euangelion, che significa "buona notizia" o, più comunemente, il "vangelo". Durante la Riforma, di Martin Luther adattato la forma latinizzata della parola Evangelium, la duplicazione del movimento separatista della Chiesa evangelica, o "chiesa evangelica", un nome che si applica ancora generalmente alla Chiesa luterana in Germania.

Nel mondo di lingua inglese, tuttavia, il termine moderno di solito descrive i movimenti e le confessioni religiose che erano lontano da una serie di rinascita che ha travolto il mondo anglo-americano del Nord Atlantico nei secoli XVIII e XIX. Cifre chiave associate a questi risvegli tra cui evangelista itinerante George Whitefield inglese (1715-1770); il fondatore del metodismo, John Wesley (1703-1791); e teologo Jonathan Edwards e filosofo (1703-1758). Questi risvegli erano particolarmente responsabile per aumentare le battisti e metodisti sette scuro alla sua posizione tradizionale come due grandi famiglie confessionali protestanti americane.



Con 1.820 protestantesimo evangelico era di gran lunga l'espressione dominante del cristianesimo nella stragrande maggioranza di noi protestante. Il concetto di evangelizzazione evangelico-rinascita-coded, l'aerodinamica, e la routine dagli evangelisti come Charles G. Finney (1792-1875) -became "revivalismo" come mostrato a convertire la nazione. Nei decenni prima della guerra civile, (parole storico Martin Marty) gran parte evangelica "Benevolent Empire" è stato attivamente cercando di rimodellare la società americana attraverso le vie della Bibbia e di distribuzione, la creazione di scuole domenicali e attraverso queste riforme come il movimento della temperanza dei primi donne, molte società di mutuo soccorso e di miglioramento, e più controverso di tutti, il movimento abolizionista.

Dopo la guerra, i cambiamenti nella società americana, eseguiti da forze potenti come l'urbanizzazione e industrializzazione, insieme con i nuovi sviluppi intellettuali e teologici, hanno cominciato a indebolire il potere di evangelizzazione all'interno cultura americana. Allo stesso modo, l'egemonia culturale evangelico è stato ridotto in termini numerici puri con l'arrivo di milioni di immigrati non-protestanti negli ultimi 20 ° secolo e l'inizio del 19 °. Tuttavia, il protestantesimo evangelico ha mantenuto una forte presenza nella cultura americana (come dimostra il successo di evangelisti come Dwight L. Moody e Billy Domenica). Entrando nel evangelicalism 20 ° secolo ancora detenuti lo status di un onnipresente "religione popolare" in America in molte zone degli Stati Uniti, in particolare il sud e le parti del Midwest.

Definire il termine al momento contemporanea>

© Larry Eskridge, 1996. Revised per il 2001, 2005, 2011, 2012


Lascia un commento