Sir James Young Simpson, il primo Baron (1811-1870): una breve biografia, riferiment 

Sir James Young Simpson, il primo Baron (1811-1870): una breve biografia




Sir James Young Simpson è stato uno dei principali Galaxy scozzese nel campo della medicina nel XIX secolo. Nato in una famiglia di panettieri villaggio in Bathgate, Linlithgowshire, Simpson andato all'Università di Edimburgo, quando aveva 14 anni, ha iniziato a studiare medicina all'età di 16 anni ed è diventato un eminente medico e ostetrico. Gli fu data la cattedra di ostetricia presso l'Università di Edimburgo nel 1839, e divenne la regina del rapporto medico-ostetrico in Scozia nel 1847, incarico che ha mantenuto fino alla sua morte. Nel 1850, quando era ancora solo 39, è stato eletto presidente del Royal College of Physicians di Edimburgo.

1876 ​​scultura William Brodie Simpson a Edimburgo. [Clicca sulla miniatura per ingrandire.]



Profondamente interessato a ridurre il dolore, Simpson ha preso la sua idea di lavoro pionieristico di Robert Liston con etere presso l'University College di Londra, e divenne famosa in tutto il mondo a introdurre l'uso del cloroformio come anestetico, "nella mente pubblico è stato senza dubbio dotato di poteri più umano, e considerato come un mago, l'onda del dolore bacchetta e la malattia scompaiono "(Gordon 78). Nonostante la sua fama lo vergogna, era felice quando ha sentito nel 1853 che la regina aveva ricevuto il cloroformio per la nascita del principe Leopoldo. Avendo respinto due volte il barone, che ha accettato uno nel 1866, il primo medico o un insegnante in Scozia a ricevere questo onore (vedi Gordon 190).

Simpson era responsabile anche per molti altri progressi ostetriche, ed era molto interessato a limitare la diffusione dell'infezione. Le sue opinioni sul design ospedale influenzati Florence Nightingale.

Malcolm Nicolson descrive Simpson come "eccitante e vigorosa", popolare tra studenti e pazienti, come pure generoso, ospitale e cordiale. Un devoto cristiano, ha sostenuto il movimento anti-schiavitù. Nonostante la sua benevolenza generale, Simpson era un fiero rivale mentore Sir Joseph Lister e suo padre-in-law, Sir James Syme, professore di chirurgia clinica presso l'università, e per la loro adesione alla teoria del miasma come la diffusione della malattia, "la tua statura professionale viene utilizzato per mettere in ridicolo metodo [antisettico] di Lister come una bufala" (493 Pinkus).

riferiment

Gordon, Henry Laing. Sir James Young Simpson e cloroformio (1811-1870). Honolulu: University Press of the Pacific nel 2002.

Nicolson, Malcolm. "Simpson, Sir James Young, il primo Baron (1811-1870)". L'Oxford Dictionary of National Biography. e la coda. Dal 15 aprile 2009.

Pinkus, Rosa Lynn B. "scienza medica". Inghilterra vittoriana: una enciclopedia. Ed. De di Sally Mitchell. New York & London: Garland, 1988. 492-494.



Lascia un commento