Piscine - Cosa c'è sotto - Grace Hall naturopata, omeopata, allergie e intolleranze test, EAV, iridologia




Originariamente pubblicato per un commento in re: concentrarsi Berkshire e Surrey edizioni Estate 2011:

Con piscine locali in esecuzione offerte speciali per i bambini e molti altri di noi fare piscina, abbiamo bisogno di sapere che cosa si potrebbe condividere l'acqua con!



È qualcosa che molti di noi non vogliono dare troppa importanza, simile a dormire sul materasso albergo prima !? Tuttavia, è bene conoscere i fatti ... ..

Lounge grazia nostri complementare consulente sanitario, condivide con noi alcuni dei fatti circa l'inquinamento piscina e alcune delle persone che hanno visto impressionato con l'uso delle piscine.

Anche se la qualità dell'acqua di piscina è regolamentata dai principi di salute ambientale, migliaia di persone ogni anno soffrono di questa malattia e il disagio di utilizzare le piscine qui e all'estero.

Uno studio indipendente ha trovato piscine e spa evidenza di infezione batterica in circa il 10% e il 24% aveva meno di parassiti e batteri e quindi con aggiunta di cloro. L'inquinamento delle acque inizia quando il materiale organico da umettanti quali, sudore, urina, sangue, feci, membrane mucose e cellule della pelle, reagisce con cloro usato per pulire acqua forma e clorammine. Queste clorammine irritano l'irritazione agli occhi, gola e pelle. Quando viene introdotta una piscina e forte odore, sono cloramine insopportabili sta sentendo l'odore, al posto del cloro.

L'ingestione di troppa acqua clorata può portare ai bagnanti 'pancia' e casi spesso hanno visto dove è stato disturbato la flora intestinale - i cosiddetti batteri 'buoni' è fuori equilibrio.

Un'altra conseguenza di cloro e materiale organico è la miscela di produzione di cloroformio. livelli di cloroformio in giro per le piscine possono essere venti volte superiore al normale e le condizioni di cloroformio può causare vomito, svenimenti, vertigini, irritazione agli occhi e danni al sistema nervoso centrale.

Quando si entra in una piscina, solleticando l'odore naso dovrebbe essere evidente solo per uno o due minuti. Se ci vuole ben altro per abituarsi, c'è una buona probabilità che la piscina era troppo cloro. Gli unici modi per evitare la presenza di contaminanti è di avere una costante alta efficienza sistema di filtrazione e diluire l'acqua contaminata con acqua pulita.

Purtroppo, riempire la piscina con il cloro è un modo molto più conveniente per mascherare lo sporco in una piscina più veloce e.

Il nuoto è un'ottima forma di esercizio fisico e può essere sicuro, felice e sano, ma solo per mantenere ognuno è bene prendere alcune precauzioni prima di immergersi.

Cassaforte di soggiorno in piscina

Usare il buon senso quando si tratta di piscina - l'acqua deve essere sufficientemente chiaro per vedere il fondo della piscina e distinguere oggetti come reticolo di metallo.

Schiumatura ai lati della piscina può essere un segno di materia organica eccesso.

Se l'odore di cloro è troppo offensivo, questo è un brutto segno.

Il sovraffollamento non è buono - troppi bagnanti possono sovraccaricare il sistema di filtraggio.

Facendo la doccia prima di entrare in piscina e fare in modo che i giovani non usano la piscina come un gabinetto. Inoltre, cosa molto importante, assicurarsi che si fa la doccia sempre dopo l'uso della piscina, per purificare il corpo dalle sostanze inquinanti.

Un sacco di ragazzi in piscina "pannolini" non è un buon segno! contaminazione fecale è una fonte importante di diffusione della malattia.

L'ingestione di quantità minima di acqua.

UN CASO DI STUDIO

Jessie - Ages 7 - Costante mal di stomaco e mal di stomaco. La madre di Jessie era preoccupato di non essere in grado di risolvere i problemi della figlia. Jessie era un nuotatore molto forte che ha avuto lezioni due volte alla settimana in piscina e approfondite indagini da parte il suo medico aveva rivelato nulla di male. suggerimenti che potrebbero essere fatte tensione nervosa, ma la madre di Jessie ritenuto che questo era sbagliato. L'evidenza suggerisce un'alterazione della flora intestinale nello stomaco e non usare un sistema a base di prodotti lattiero-caseari, probiotici per due mesi e persino il cloro disintossicazione omeopatici. Gli fu permesso di utilizzare la piscina per tre settimane e ha fatto uno sforzo cosciente per ingoiare acqua almeno quando riprende il nuoto. Dopo cinque settimane di stomaco torna alla normalità.

CASO DI STUDIO DUE

Daniel - 11 anni - era un nuotatore competitivo, partecipando livello di contea ed era molto angosciato quando ha iniziato a perdere ciocche di capelli, la dimensione dei pezzi 10p. Aveva test con il medico, che ha mostrato nulla di male. Abbiamo finalmente rintracciato il suo problema di perdita di capelli per gli effetti del cloro, una pelle irritante conosciuta. Daniel nuotato a scuola per mancanza di tempo salta periodicamente docce dopo aver lasciato la piscina, quindi il cloro persistente nei capelli e la pelle. Abbiamo trovato uno shampoo volumizzante dolce che non irrita la pelle e capelli consigliato un supplemento, pelle e delle unghie, che ha richiesto tre mesi. Ancora più importante, sempre che ha una doccia quando ha lasciato la piscina. Daniel è ora di nuovo in pista con la sua piscina, con una testa piena di capelli e la pelle sana.



Lascia un commento