Madame Rochas è un profumo, ma Helene è tornato a dimostrare che prima che ci fosse la donna people.com 

Madame Rochas è un profumo, ma Helene è tornato a dimostrare che prima che ci fosse la donna people.com




Anche se uno dei fondatori del dell'età jet a membro di settembre (Aristotele Onassis utilizzato per invitarla a unirsi a lui e Maria Callas sul suo yacht), Hélène Rochas influenzato l'associazione. "Termini come 'jet set' si riferiscono a persone che non lavorano," annusa "e mi fanno." Vraiment. Madame Rochas, vedova di Parigi fragranza magnate Marcel Rochas, e l'ispirazione per il profumo che porta il suo nome, è tornato al lavoro. Dopo un decennio di globo hopping e l'acquisizione di uno yacht di 115 piedi, Hélène Rochas Parfums di nuovo come "consulente d'immagine".
Anche se
come decorativi come sempre a 56, Rochas non è mai stata una mera attività ornamento. Dopo la morte di Marcel nel 1955, Hélène ha assunto e correva l'azienda fino al 1970, quando ha venduto l'azienda chimica francese Roussel-Uclaf in un contratto di $ 40 milioni. E 'stato privato "deluso" con la sua gestione di questo nome, e quando un nuovo gruppo dirigente ha chiesto Hélène indietro accettato con entusiasmo. "Rochas era sempre nel mio cuore", sospira. "Vorrei guardare nelle finestre e vedere gli odori, e ho sentito una tristezza."
attuale presidente
Rochas 'Jacques Pecqueraux, è lieto che la signora. "Tu sei il nostro naso, la nostra intuizione, il nostro specchio," gioisce con fervore francese. In termini più concreti, Hélène diversificazione cosmetici società. Finora ha lanciato un nuovo profumo chiamato uomo Macassar e progettato una linea di biancheria intima completamente bianco. Bianco è il suo marchio di fabbrica, ma la signora non è troppo grande per essere pratico. Ha insistito sul fatto che la COORDINATI TESSILI essere un tessuto sintetico Pack-potere facilmente lavabile; C'era anche tagliare abiti corti davanti e dietro lungo facilitare salire le scale. "E 'stato lo spirito di Rochas, e lo rimise in alto," ha dichiarato Oscar de la Renta. Sua moglie, Françoise, suggerisce che Hélène è il francese Gloria Vanderbilt.
Rochas
ammette galantemente si sta creando il suo defunto marito Marcel, che aveva 22 anni più di lei. Suo padre era un eroe della prima guerra mondiale, la madre prima dentista femminile in Francia. Hélène Rochas studiava recitazione quando incontrato in un metro di Parigi nel 1942. Già da designer, ha chiesto a lavorare per lui come un modello di cappello. "Ero molto arrabbiato", ricorda, "perché pensavano che ero vecchio o abbastanza elegante per modellare i vestiti." E 'stato subito deciso di cambiare la situazione, giocando il suo Pigmalione Galatea organizzato. "Me", sorride, "un bravo studente".

Cinque anni dopo il loro breve fidanzamento e il matrimonio, la sposa lo ha portato a creare il profumo Femme. La loro unione ha anche prodotto due figli: François, 36, proprietario di un vigneto, e Sophie, 34, moglie del proprietario di un nightclub di Parigi. Sofia e la madre parlano raramente. "Lottiamo terribilmente", dice Hélène, il primo ad ammettere la sua carriera ha causato la rottura. "Non è stata una buona madre."

Dal suo secondo matrimonio di sette anni per filmare produttore André Bernheim separati nel 1965, Hélène ha vissuto e viaggiato a Parigi proprietario del negozio Kim D'Estainville, 44. nega signora che ha sposato in segreto. "Non abbiamo bisogno", ha alza le spalle. "Sarei paura di cambiare il rapporto."

Ancora, Hélène, che divide il suo tempo tra una casa a Parigi e un appartamento sulla Fifth Avenue, mantiene la visione tradizionale francese del ruolo della donna. "Io lavoro, ma non voglio essere assunto dalle donne pro-liberazione", insiste. Rochas non è meno irremovibile sulla resistenza alla ossessione globale con i giovani. Si rifiuta di esercizio- "E 'così noioso", o di avere un lifting. «Preferirei non apportare modifiche," dice. "Dopo 30, la faccia che ti meriti si ottiene." Questa è una parafrasi dell'autore George Orwell, ma Monsieur Rochas rimane il suo mentore. "Le giovani donne", dice la signora, "non sono mai elegante."



Lascia un commento