In questa stanza, si può arrivare in cima senza processo - Boston Globe 

In questa stanza, si può arrivare in cima senza processo - Boston Globe




Il sito non permette alle persone iniettano droghe illegali come questo viola la legge federale, anche se esistono impianti di iniezione controllati in molti altri paesi. Invece, i pazienti saranno monitorati e personale medico sarà in grado di intervenire in caso di necessità, molto probabilmente con la droga sovradosaggio Narcan-investimento.

Ancora, i critici dicono che il movimento sbagliato e controproducente.



"E 'ridicolo", ha detto Brianne Fitzgerald, un infermiere presso la Boston Medical Center e Fondazione Gavin, un centro di trattamento per abuso di sostanze a South Boston. "E" una delle più alte forme di allenamento, e dà speranza alle persone che fanno uso di droghe per via endovenosa. "

Il sistema di assistenza sanitaria, ha detto, dovrebbe porre maggiormente l'accento su come ottenere tossicodipendenti invece di "abbattuto l'aspettativa che la gente ottiene meglio."

In Massachusetts, oppiacei - tra cui l'eroina, antidolorifici come l'ossicodone e il fentanil - ora sostengono almeno 100 vite al mese. Gli utenti spesso seguono un percorso familiare di dipendenza da prescrizione a buon mercato, potente dell'eroina, che può essere acquistato per un minimo di $ 10 al colpo.

Nel frattempo, la domanda di trattamento è superiore all'offerta in stato, un problema aggravato quando la chiusura ponte di Long Island nel 2014 ha portato alla chiusura di diversi rifugi e impianti di trattamento dipendenza che aveva operato sull'isola.

Health Care Boston per camera overdose di senzatetto è stata sostenuta da una combinazione di praticità e di disperazione. Il suo staff ha risposto a overdose di 2-5 volte a settimana nella costruzione, e ancor più spesso al di fuori. L'organizzazione ha iniziato a prendere in considerazione un cosiddetto spazio sicuro per i consumatori di droga dopo aver esaminato i dati sui tassi di mortalità della popolazione senza fissa dimora nei dati della città.

"Quel che abbiamo visto è stato scioccante per noi», ha detto Gaeta.

consumo di oppiacei è oggi la principale causa di morte della popolazione senzatetto a Boston, provocando l'80 per cento di tutti i decessi. Che hanno portato alla non-profit per offrire un trattamento più servizi tossicodipendenze nelle loro cliniche in tutta la città e prescrivere oppioidi minor numero di pazienti che hanno bisogno di sollievo dal dolore. Tuttavia, i decessi per overdose continuano ad aumentare.

A peggiorare le cose, centinaia di residenti drogati senzatetto e sfollati Long Island sono stati trasferiti al quartiere circostante di Boston Health Care per i senzatetto, che si trova all'angolo di Albany Street e Avenue, Massachusetts.

Keith Bedford / Staff Globe

Leon Casey di Boston Health Care per il Programma Homeless utilizza una torcia elettrica per siringhe scartato in un garage.

Come risultato, Gaeta e il suo staff - molti dei quali ora portare Narcan in qualsiasi momento, se incontrano qualcuno in difficoltà - deve rispondere sempre di più a un sovradosaggio emergenze, ostacolando le operazioni quotidiane della struttura; Essa fornisce servizi gratuiti di assistenza primaria, nonché la consulenza e la psichiatria.

Un sovradosaggio di stanza designato, come previsto, permetterà di rispondere a personale medico e in modo più efficiente, sviluppare i rapporti con i pazienti che possono venire a farsi curare e seguire i tossicodipendenti muoiono per le strade, agli angoli e in bagni pubblici.

Molti tossicodipendenti, Gaeta ha riconosciuto, non è sufficiente consistenza per guardarsi intorno nella stanza, ed è più probabile che sia calpestato sul posto da amici, passanti o personale medico. L'overdose di notizie stanza, che è destinato per le persone nelle vicinanze della proprietà, si sta diffondendo in gran parte grazie al passaparola.

"So che le persone sono molto preoccupati per il problema consentendo", ha detto Gaeta ", ma questo è la riduzione del danno. Sappiamo che le persone usano ancora. Sappiamo che le persone continuano a morire. Il nostro obiettivo è quello di salvare vite umane e renderlo meno pericoloso, come la gente continua a usare. "

Il dipartimento di polizia di Boston non ha risposto alle richieste di commento, ma il piano ha l'appoggio della Commissione di sanità pubblica e la Boston Society of Addiction Medicine Massachusetts, il cui presidente eletto ha detto il dottor Michael Bierer che "fornire un ambiente più sicuro per le persone a essere utilizzati in ogni caso è un approccio molto pragmatico e ragionevole."

Bierer, uno specialista di dipendenza al Massachusetts General Hospital, respinge i timori che la camera potrebbe incoraggiare comportamenti male, citando studi che dimostrano che nonostante le preoccupazioni simili riguardo programmi di scambio di aghi e disponibilità preservativo, che non è accaduto.

"Questo comportamento è di andare avanti", ha detto Bierer. "Fa parte del nostro ambiente, e abbiamo bisogno di fare è salvare vite umane."

Con la crisi degli oppiacei continua a crescere, anche alcuni scettici sono disposti a dare l'idea di provare.

"Naturalmente, cercheremo", ha dichiarato John Hoving, un assistente sociale della Fondazione Gavin, "ma io non lo vedo come una delle soluzioni reali.

"Tante volte ho sentito dire che è stato dato Narcan e la prima cosa che hanno fatto dopo è stato quello di ottenere ancora più grande perché il Narcan rovinato la sua elevata. Quindi non possono morire, o siamo semplicemente ritardare?"

Ron Hill, 68 anni, un dipendente in recupero che vive a Roslindale, condivide questi dubbi.

"Abbiamo messo un cerotto su una ferita", ha dichiarato. "Non è un trattamento a lungo termine per queste persone, ed è per questo che continuare ad utilizzare - che stanno utilizzando per Cumberland Farms, 7-11, McDonald, quando c'è un bagno - e questo è il motivo che ancora morire."

L'amministratore delegato di Boston servizi sanitari per i senzatetto, Barry Bock ha detto che è a conoscenza di tali punti di vista e si è incontrato con i gruppi di quartiere per ascoltare le loro preoccupazioni.

"Credo che noi vogliamo lo stesso", ha detto Hoving e le prospettive Hill. "Vorrei che non fosse necessario, in primo luogo. Vorrei che ci fossero più servizi e trattamenti. Ma credo che saremo in grado di ottenere alcune persone che ricevono il trattamento, e l'obiettivo finale è quello di aiutare le persone."

Sacha Pfeiffer può essere raggiunto a pfeiffer@globe.com. Seguila su Twitter @SachaPfeiffer.


Lascia un commento