Tecnica di respirazione Freestyle: troppo tardi o troppo lento? - Austin acquatici e Sports Academy




La respirazione è spesso uno degli aspetti più difficili della tecnica di nuoto da padroneggiare. Il nuoto è unico in atletica perché il nostro volto passa la maggior parte del tempo in acqua, il che significa che non è necessario per noi di respirare tecnica che nessun altro sport può replicare. Se stai imparando le basi di bolle di sapone e respirare la sincronizzazione sott'acqua, o perfetto di respirare nella nostra carriera, ci sono molte opportunità per la grande tecnica, e lo stesso numero per formare cattive abitudini.

La respirazione è tutta una questione di efficienza. A un livello base, abbiamo bisogno di respirare per garantire che i nostri muscoli continuano a ricevere l'ossigeno di cui hanno bisogno per funzionare a un livello elevato. Nel nuoto, il respiro è anche efficace, perché dobbiamo essere in grado di completare il respiro, la creazione di una minore resistenza e mantenere carriera efficace. Una parte importante di questo deriva dalla temporizzazione di respirazione. Ci sono due principali errori di runtime respirazione freestyle: respiri lenti o finali.



un respirazione lenta è esattamente quello che sembra: un soffio di prendere troppo tempo per completare. Quello che fa in tempi stanno lasciando la testa più di lato necessario, rallentando la velocità di discesa, e anche gettare il corpo fuori equilibrio.



Lascia un commento