Sentire il respiro di una farfalla di Jean-Claude




macro fotografia è solo una scusa per me essere vicino al mondo dei piccoli esseri.
Dopo annusando l'alito cattivo del maccartismo, fotografo americano Paul Strand ha deciso di andare in Europa, dove si stabilisce definitivamente in un paese è molto vicino a Parigi. Prima di morire nel 1976, ho letto un articolo che ha detto, a causa di problemi di salute ora ed è stato fotografato nel vostro giardino. Mi ricordo molto bene pensato: quanto più piccolo è il mondo ora è vero ripresa è! Sapevo molto poco. Ogni estate, una manciata di farfalle mi permette di condividere il tuo mondo. Utilizzando un obiettivo macro che qualunque forza è così vicino insetto fotografo, posso sentire il tuo battito cardiaco -almost-. Ho trascorso due ore con una singola farfalla monarca un paio di stagioni fa. Il più bello, Papilio glaucus in precedenza ha mostrato i suoi attributi gloriosi durante una lunga sessione. Mostrare la vostra auto, la parte superiore delle sue ali, la danza nella brezza estiva durante una breve esercitazione e di atterraggio di nuovo per una nuova serie di immagini. Quando si dispone di abbastanza polline aspirato, in un elegante danza, lasciando un addio e il mio cuore salta un battito, come si potrebbe dire addio a un amico. Prima di loro a fotografare non aveva idea di una farfalla potrebbe essere torso così peloso. Le loro ali fragili potrebbero essere oggetto di abusi troppo. Da un immagine che avevo di loro sono andato a una osservazione su ciò che realmente erano. Il tempo si ferma mentre guardo. Osservare e ascoltare, senza lasciare traccia, ma riempiendo i cuori.


[Foto di Jean-Claude]


Lascia un commento