Respirare, nuotare meglio




Bryan

Mineo Active.com



Trattenete il respiro

Errore

respirazione molto comune negli atleti sta tenendo il fiato. In generale, questo si verifica mentre il volto del nuotatore è, durante quello che dovrebbe essere espirazione. Perché si sentono naturale di respirare in acqua, istintivamente, poi l'atleta trattiene il respiro e inalare / espirare back to back in fretta, mentre il volto è fuori dall'acqua.

è importante capire che quando un nuotatore si sente l'aria disperata, è in realtà un accumulo di anidride carbonica trattenere il respiro, non una mancanza di ossigeno. Trattenete il respiro durante il nuoto fa un modello di respirazione irregolare, che non è in grado di fornire ossigeno sufficiente ai muscoli e quantità organi.

Inoltre, quando i polmoni sono riempiti di aria, sono molto vivace come palloncini, causando il seno per apparire fianchi e le gambe troppo alta e caduta. Questo crea una quantità enorme di resistenza che può essere facilmente evitato utilizzando un modello di respirazione costante.

L'ascesa e la caduta di respirazione in acqua dovrebbe essere quasi identica a quando la respirazione nel suolo è regolamentato. Concentrarsi sui problemi espirare metà della loro capacità polmonare attraverso il naso e la bocca, come se si strugge, ogni volta che il volto è in acqua. Pertanto, al fine di prendere un piccolo sorso di aria rilassato come la testa e morì sul lato di ciascun corpo ciclo ictus.

Articolo correlato: 6 consigli per il tuo primo triathlon

Questo modello di respirazione di ventilazione polmonare ciascun ciclo di corsa (ogni due scatti) permette un flusso costante di ossigeno, e una rimozione costante di sottoprodotto, anidride carbonica.

Non solo questo permetterà tasso di respirazione ogni due secondi o giù di lì, ma anche contribuire a disinnescare le tensioni del corpo causate da trattenere il respiro.

Inspirare, espirare, inspirare, espirare: Lasciate che il respiro è il tempo che sincronizza il vostro colpo.

modello di sincronizzazione e la respirazione

freestyle richiede l'unione di molte parti in movimento, così come la mobilità e archi specifico movimento in tutto il corpo. A complicare ulteriormente le cose, queste parti mobili devono lavorare insieme in armonia, mentre una orizzontale e mezzi di resistenza.

creda o no, il modello e la tempistica di respirazione è responsabile del successo di quasi tutti gli altri aspetti, il più importante freestyle meccanico è il momento della ripresa. Se un problema ritardo esiste da qualche parte in gara, il risultato è quasi sempre un respiro più tardi.

per aiutare a correggere altri problemi potenziali, come ad esempio un braccio è caduto durante il tempo, messa a fuoco la respirazione su quando iniziare e finire la vostra inalazione. Come unità braccio opposto e si estende in avanti in acqua, la testa e il corpo deve essere arrotolato al lato. Nel momento in cui il braccio opposto raggiunge la piena estensione è lo stesso quando si dovrebbe iniziare a respirare. Poiché il braccio laterale respirazione comincia a diffondersi in avanti sopra l'acqua, testa e corpo deve ruotare nella direzione opposta. Se si riesce a vedere la mano di recuperare e andare faccia mentre l'inalazione, questo è un indicatore che è il tempo di respirare un po 'troppo tardi. momento opportuno il suo respiro assicura sempre la finestra di tempo massimo per regolare in modo efficace la respirazione.

Impostato per aprire l'acqua

sembra che molti atleti sparare tutti questi approcci attraverso la finestra quando si nuota in acque libere. Sia in un lago, fiume o mare, ciascuno dei principi validi per il viaggio in mare. L'avvertenza è che ci si trova in un corpo dinamica di acqua, ed è costantemente chiesto di adattarsi alle condizioni a portata di mano. Con il movimento del mare aperto, il sacchetto di aria pulita che ha lavorato per stabilire la piscina è ora variabile, cambiando ogni colpo. Questo richiede un po 'di pazienza, umiltà e un sacco di pratica.

Lasciate che il vostro respiro detta i tempi, come tutti gli sforzi distribuito in tutto il corpo. Se il respiro in mare aperto non è presente, la prima priorità è quella di entrare in sintonia con la respirazione e il ripristino di ventilazione meccanica per il modello che è stata praticata in piscina. Mentalmente, questa vittoria un fattore importante per la maggior parte dei nuovi nuotatori in acque libere ostacolo.

solo continuare a respirare. Il dominio di respirazione in acqua può essere il risultato più gratificante sia per il nuotatore e allenatore. Senza soluzione di continuità sincronizzare la respirazione con una piscina errore costruisce una solida base per mantenere sia piscina e acque libere efficiente.

esecuzione meccanica Los Angeles Bryan Mineo utilizza un sistema basato sulla biomeccanica e l'approccio di terapia fisica per aiutare i nuotatori muoversi in modo più efficiente attraverso l'acqua. Bryan Business coaching nuoto, atletica Mineo, lavorando con un ampio spettro di atleti professionisti provenienti dai guerrieri del fine settimana, sia a Dallas e Los Angeles.

persone Active.com è la principale comunità online che vogliono guardare e registrarsi on-line per le gare, sport di squadra e attività ricreative; interagire con gli altri che hanno interessi simili; avviare programmi di formazione on-line; e l'accesso alle informazioni nutrizionali, il fitness e la formazione. Qual è il bene?



Lascia un commento