Perché le farfalle, api bere lacrime di coccodrillo - National Geographic Society (blog)




Lo scorso dicembre, i passeggeri di una gita in barca sul fiume Puerto Viejo Costa Rica sono stati trattati per una strana vista: una farfalla e un ape beve le lacrime dagli occhi di un coccodrillo.

L'incontro tra gli insetti a Julia (Dryas Iulia) farfalla e api (Centris sp.), E il caimano dagli occhiali (Caiman crocodilus) è durato più di 15 minuti, come il rettile ha permesso tranquillamente bere occhi di insetto che assumono il sole su un tronco. (Vedi anche "davvero coccodrilli versare lacrime mentre si mangia, dice lo studio.")

Julia una farfalla e un ape beve le lacrime di un caimano dagli occhiali nella Viejo fiume nel nord-est di Puerto Costa Rica nel 2013. Foto di Carlos de la Rosa, Organizzazione per gli Studi tropica 

l

Carlos de la Rosa, un ecologista acquatica e direttore della stazione biologica La Selva a San Pedro, Costa Rica, ha portato il gruppo e fotografato l'evento. Egli ha riferito le sue osservazioni in una lettera-peer reviewed nel numero di maggio di Frontiers in ecologia e l'ambiente.

Un incontro casuale è stata una fotografia straordinaria. Alzò anche domande su "tear-potere", un fenomeno noto come lachryphagy, che è stato ben documentato, ma rimane poco compresa.

Perché si nutrono di lacrime?

Un certo numero di specie di insetti, tra cui falene, farfalle e le api sono noti per RIP-mangiare, di solito nei mammiferi e, in alcuni casi, anche gli esseri umani.

Rottura alimentazione rettili non è ben documentato, ma in ogni caso l'insetto sembra essere in cerca di nutrienti e minerali, principalmente sale. (Vedi tutte le foto farfalla.)

"Il sodio e alcuni di questi altri micronutrienti sono difficili da trovare in natura", ha detto de la Rosa. "Farfalle e api consumano nettare, nettare e hanno un sacco di sale. Ma ho ancora bisogno di sale per la produzione di uova e il metabolismo."


Guarda un video dell'incidente in Costa Rica.

Per pulire il minerale essenziale, in cerca di insetti lacrime, sudore, le feci, l'urina, e tra gli insetti ematofagi come le zanzare-sangue. Coloro che bevono le lacrime sono conosciuti come "lacryphagous," lo strappo, la parola latina per "strappare". (Vedi "Le lacrime sono afrodisiaci del mouse.")

Un comportamento degli insetti simile e più studiato sembra servire uno scopo simile si chiama "pozzanghere di fango." Farfalle e altre specie che utilizzano questa strategia si riuniscono intorno e bevono dalle pozzanghere che contengono depositi di minerali.

"Vedere premuto il pulsante farfalle [il paese], e di acqua potabile, di solito per il sale", ha dichiarato Jérôme Casas, professore di ecologia presso l'Università di Tours in Francia. "[Il] sale [è] da utilizzare per scopi biologici o trasmessa attraverso lo sperma e la donna un dono. Quindi è davvero una cosa di valore."

Vantaggi e Serviz

Se il comportamento lacrima di seno può essere considerato simbiotico che dipende dalla vostra definizione. Richiede simbiosi mutualismo, in cui entrambi gli animali beneficiano? O solo un rapporto tra due organismi in cui i benefici almeno una?

De la Rosa si sottoscrivere quest'ultima definizione. Mentre non vi è alcun evidente beneficio per gli animali che forniscono le lacrime, dice, non sembra danneggiare il comportamento sia. Secondo de la Rosa, alcune specie sono meno disturbati da bevitori rispetto ad altri lacrima.

"Dalle mie poche osservazioni, non sembra essere infastidito alligatori in tutta questa attenzione. Le tartarughe del fiume, tuttavia, sono le api che ronzano meno tolleranti vicino agli occhi. Li ho visti scuotendo la testa alle api e alla fine salta di nuovo in acqua. "

Case presume che i coccodrilli e tartarughe, insieme a grandi mammiferi, come le mucche, sono probabilmente gli insetti sale bianco in cerca della sua natura placida. (foto National Geographic di lucertole e coccodrilli).

"I coccodrilli e tartarughe sono molto forti", ha detto. "Quando ci si siede da qualche parte, si siedono per ore."

De la Rosa ha stimato che ha visto il fenomeno di almeno quattro o cinque volte negli ultimi due anni.

Ma, dice, è difficile quantificare il comportamento come una lacrima nel periodo comune è in realtà perché è così effimero. Sarebbe ancora più difficile da riprodurre queste interazioni spontanee in un ambiente di laboratorio. Tuttavia, molte prove fotografiche suggeriscono che il fenomeno potrebbe essere abbastanza comune.

Nel 2009, Casas e il suo collega Olivier Dangles osservato un ape beve le lacrime di una tartaruga Giallo-macchiato fiume nel parco nazionale Yasuni in Amazzonia ecuadoriana. Essi hanno documentato le loro osservazioni in Frontiers in ecologia e l'ambiente nel 2012.

Casas dice che il fenomeno potrebbe aiutare a far luce sul "meraviglioso mondo delle interazioni insetto-vertebrati. Pensiamo sempre di zanzara ci morde, ma c'è di più [che] modo."

Uno sguardo più attento

Quanto è importante questo tipo di comportamento di un dato ecosistema?

"Questa è una delle grandi questioni", ha detto de la Rosa. "Noi non sappiamo che cosa queste relazioni sono essenziali per la sopravvivenza della specie. Potrebbe essere che è solo una fonte di sale occasionale, accidentale o opportunistica. Oppure potrebbe essere assolutamente essenziale".

Per trovare la risposta, e Casas de la Rosa entrambi hanno sottolineato l'importanza di casella di ricerca tradizionali, senza tali osservazioni fortuite non sarebbe possibile in un mondo sempre più metodi di ricerca computerizzati.

"La comunità scientifica si è spostato fortemente verso i tipi ad alto contenuto tecnologico di studi [come] genomica", ha detto de la Rosa.

"La stessa storia naturale, che è la semplice osservazione di fatti e fenomeni della natura, che è [in calo] E.'m tutta la tecnologia, ma non sostituisce osservazioni di fenomeni in campo."

Seguire Stefan Sirucek su Twitter.



Lascia un commento