[Nuovo documento] [pdf] Stegosauro forza della mandibola, Plateosaurus, andrewsi erlikosaurus andrews




Un nuovo documento:

Stephan Lautenschlager, Charlotte A. Brassey, David J. Button & Paul M. Barrett (2016). forma disaccoppiata e funzione in diversi cladi di dinosauri erbivori. relazioni scientifiche 6 : 26495

DO: 10.1038 / srep26495



LINK : http://www.nature.com/articles/srep26495

evoluzione convergente, acquisire tratti in taxa morfologicamente simile in relazione a causa dei requisiti funzionali simili o fattori ambientali, è un fenomeno comune nel regno animale. Di conseguenza, in modo simile aspetto è abitualmente utilizzato per affrontare questioni fondamentali nel campo della ricerca e dedurre Morpho la funzione di fossili. Tuttavia, queste valutazioni qualitative possono essere fuorvianti ed è essenziale per testare la forma / funzione di rapporto quantitativo. La comparsa di una serie di caratteristiche convergenti parallele in tre erbivori morfologicamente craniodental filogeneticamente diversi cladi di dinosauri (sauropodomorpha, Ornithischia, Teropode) fornisce un campo di prova ideale. Una combinazione di modelli computazionali biomeccanici (analisi degli elementi finiti, analisi multibody dinamiche) mostra che, nonostante un elevato grado di somiglianza morfologica tra taxa rappresentante (Plateosaurus engelhardti, stenops Stegosauro, erlikosaurus andrewsi andrewsi andrewsi) da questi cladi, il suo comportamento biomeccanico sono notevolmente diverse e difficilmente prevedibili sulla base di un singolo modulo. Queste differenze funzionali probabilmente riflettono specialità alimentari, dimostrando il valore di approcci quantitativi biomeccanici per valutare la forma rapporti / funzione di taxa estinti.

Notizie correlate:

  • http://www.birmingham.ac.uk/news/latest/2016/05/stegosaurus-bite-strength.aspx
  • http://phys.org/news/2016-05-stegosaurus-strength-revealed.html


Lascia un commento