Il rapporto di forza delle dimensioni della mascella e del cervello nei primati da Christine Kane PrezLa forza della mascella ha un impatto sulla capacità di dimensioni del cervello dei primati, come è evidente nel grafico qui sotto.




Il rapporto tra la forza mascella e dimensioni del cervello di primat
procedura
1. Vedere "Quello che Darwin Never Knew" video.

2. miosina dedotta dalla teoria descritta nel video, come la forza della dimensione della mascella e del cervello sono stati riportati in tutti i primati dovrebbe essere esteso a tutte le specie universalmente.

3. Selezionare 5 specie di primati da confrontare.

4. Utilizzare il software di ricerca BLAST e genoma per trovare i dati sulla forza della sua dimensione mascella e il cervello di ciascuno dei primati selezionati.

sfondo
Darwin
il video
scopo L'obiettivo di questo progetto è quello di verificare se la teoria mutazione del gene della miosina che cerca di spiegare la divergenza umana dalle scimmie si estende a tutte le specie di primati. In altre parole, vogliamo rispondere alla seguente domanda:
Attrezzature e materiali
solo i computer portatili:

BLAST software genoma


I dati dello studio di Harvard: I
"Forza del morso e lo stress occlusale produzione nell'evoluzione degli ominidi"
ipotesi
le variabili

conclusione
conclusione
conclusione
conclusione
Bibliografia Le dimensioni del cervello è direttamente correlata alla forza della mandibola nei primati?
Procedura Continuare
5. I dati di taratura in unità proporzionali a limitare l'influenza della dimensione degli animali nelle conclusioni (illustrate nella sezione dati).

6. tavoli forma gruppo primati in termini di forza delle dimensioni della mascella e del cervello.

7. Confrontare quelle classifiche per determinare
se la teoria della miosina si applica a tutti 5 specie di primati, che richiederebbe che la specie con la più forte mascella ha anche il cervello e viceversa più piccolo.
Se il gene teoria miosina si estende a tutti i primati, quindi in un gruppo di cinque forza della mascella e del cervello primate dimensione relativa di ciascuna specie visualizzerà una relazione inversa.
Il gene

indipendentLa forza della mandibola e del cervello dimensioni

dipendente
: Classificazione dei primati per quanto riguarda le variabili indipendenti

le variabili controllate
: I geni utilizzati nel confronto, le unità di confronto, i calcoli proporzionali
Opere citate

"Il coinvolgimento di alcol in incidenti mortali, il confronto tra i paesi - Background e Introduzione - DOT HS 809 355." coinvolgimento di alcol in incidenti mortali, il confronto tra i paesi - Background e Introduzione - DOT HS 809 355. N. P., n.d. 20. maggio 2015. Web
Aleksandr Morgulis, George Coulouris, Yan Raytselis, Thomas L. Madden, Richa Agarwala, Alejandro A. Schaffer (2008), "database di indicizzazione Ricerche di produzione Megablast", Bioinformatica 24: 1757-1764.
"Scegli responsabilità." Legale età 21. N. P., n.d. 20. maggio 2015. Web
"Il difetto che ci rende umani." cose strane. N. P. 30 ottobre 2008. 20. Maggio 2015. Web
"Bere Età ProCon.org." ProConorg News. N. P., n.d. 20. maggio 2015. Web
"Effetti di un consumo minimo di leggi Età: revisione e l'analisi della letteratura dal 1960 al 2000." leggi effetti età minima per bere. N. P., n.d. 20. maggio 2015. Web
Eng, Carolyn M., e Carl L. Limberg. "Forza del morso e lo stress occlusale produzione nell'evoluzione degli ominidi". American Journal of Physical Anthropology 151: 544-557 (2013) Bite Force e occlusale produzione di stress nell'evoluzione degli ominidi (n.d.): n. p. Dipartimento di Biologia evolutiva umana, Università di Harvard. Web.
Global Status Report su alcol e salute. Ginevra, Svizzera:. Organizzazione Mondiale della Sanità, 2011. Web
"Homo sapiens può mordere difficile, dopo tutto." Wired.com. Conde Nast Digital, n.d. 20. maggio 2015. Web
"genomi uomo e scimpanzé". L'uomo e scimpanzé genomi. N. P., n.d. 20. maggio 2015. Web
"Gli adduttori della mascella e conseguente vigore morso stimato in primati: Tabella 1." La mascella adduttore e conseguente vigore morso stimato in primati: Tabella 1. N. P., n.d. 20. maggio 2015. Web
"Elenco dei record". Wikipedia. Wikimedia Foundation, n.d. 20. maggio 2015. Web


McCollum, Melanie A., C. Chet Sherwood, Christopher J. Vinyard, C. Owen Lovejoy, e Fred Schachat. "Pompato Crania ed evoluzione cervello umano:. La storia dietro i titoli MYH16" Journal of Human Evolution 50,2 (2006): 232-36. Web.
"L'identificazione del muscolo". l'identificazione del muscolo. N. P., n.d. 20. maggio 2015. Web
"muscoli della masticazione -. Funzioni di origine, di inserimento, di approvvigionamento 7 (1-2): 203-14.

I dati sono stati derivati ​​non corrispondere le proporzioni proiettate si rifletterebbe se la nostra ipotesi fosse vera.

Se la nostra ipotesi era corretta, la classifica dal più alto al più basso del cervello e debole a forte mascella corrispondono, tuttavia, sono legati solo nel contesto della separazione tra gli esseri umani dalle scimmie.
• MYH16 Il gene codifica per una proteina chiamata catena pesante della miosina 16, che è una proteina muscolare nei mammiferi.

o Myosins comprendono una famiglia di proteine ​​ATP-dipendenti guidano e sono più noti per il loro ruolo nella contrazione muscolare

• Almeno nei primati, che è una proteina muscolare specializzata si trova solo nei muscoli temporali e mastoidee della mascella.

di ricerca MYH16 codifica per una proteina che si trova solo nei muscoli temporali e della mastoide di primati mascelle.

codifica proteine ​​miosina è importante per la contrazione muscolare e quindi la resistenza all'urto della mandibola.
Pertanto, la ricerca abbiamo fatto sulla forza e le dimensioni della mascella concentra sull'espressione del gene MYH16, e la sezione trasversale e la forza dei suoi muscoli della mascella.

Da queste informazioni, abbiamo stabilito la forza della mascella prima delle qualifiche.

di ricerca
di ricerca Per determinare la relazione tra i due, tuttavia, dobbiamo formulare una classificazione delle dimensioni del cervello relativa primati per essere confrontato con la classificazione della forza della mandibola.

Si noti che in entrambe le tabelle, calibriamo nostri calcoli coinvolgono più unità per limitare l'influenza della dimensione del corpo generale dei nostri calcoli.
• proteine ​​catena pesante della miosina sono importanti nella contrazione muscolare, e se si perde, i muscoli sarà più piccolo.

• Nei primati non umani, MYH16 è funzionale e animali hanno potenti muscoli della mascella.

• Negli esseri umani, il MYH16 gene ha una mutazione fa sì che la proteina non funziona.

• In tutti gli esseri umani, il gene ha una delezione MYH16 risultante in un frameshift risultante in un codone di stop prematuro, e quindi la molecola miosina è troppo breve per fare filamenti spessi efficaci.

• Il risultato è nei muscoli della mascella dell'uomo che deve fare affidamento su altri myosins, che producono molto più sottili fibre e un muscolo molto più piccolo.
La proteina
La mutazione
esplosione
Da questi dati si può concludere che, sebbene la teoria del gene miosina può rimanere il dispositivo con cui gli esseri umani hanno diverso dalle scimmie, principi non le relazioni tra tutti i primati sono universalmente diffusi.
Possibili fonti di imprecisione in questo progetto ruotano attorno l'approccio unilaterale che abbiamo preso con il tema: I

Anche se sembrava omologia e della genetica, che sono i principali dispositivi utilizzati nella filogenesi, solo tre insiemi di dati sono utilizzati per formulare la nostra classifica.

Se fossimo stati in grado di utilizzare un più inclusivo per affrontare la nostra ipotesi o delle conclusioni sarebbe stato più accurato approccio olistico.

di ricerca Per studiare ulteriormente il problema, saremmo a lavorare con altri geni a che fare con le dimensioni della mascella e la forza (più MYH16), useremmo embriologia e la crescita delle informazioni per acquisire una più profonda comprensione dello sviluppo del cervello, e vorremmo indagare le implicazioni evolutive della forza e le dimensioni della mascella in relazione alla capacità del cervello.

Ipoteticamente, questi punti di dati aggiuntivi ci darebbe un fondamento più forte e una più profonda comprensione su cui basare le conclusioni future.
Homo Sapiens

umana

Macaca fascicularis
Macaca fascicularis


Gorilla gorilla

gorilla occidentale
Pan troglodytes

scimpanzé comune

Pongo pygmaeus
Borneo Orangutan


Blast è uno strumento che è stato sviluppato dal National Center for Biotechnology Information (NCBI), l'organizzazione statunitense responsabile per la conservazione e il mantenimento di database di informazioni sequenza genetica in tutto il mondo.
da Cece Johnson, Claire Gorman, e Christine Kane
Questo ha portato gli esperti a credere che i muscoli più piccoli e più deboli degli umani mascella hanno lasciato più spazio per l'espansione cranica, consentendo in tal modo un maggiore sviluppo del cervello durante la prima infanzia.

E 'possibile che questa sequenza avrebbe potuto portare alla divergenza di esseri umani provenienti da altri primati, la cui più grande di questo mascelle impossibili.
la proposta


Lascia un commento