Frequenza respiratoria e il ripristino della respirazione - swimbuddy




Nel post precedente abbiamo visto l'importanza del tempo pieno in acqua e il tasso di respirazione normale durante il nuoto stile libero, al fine di evitare l'accumulo di anidride carbonica (che spinge il desiderio di respirare), mancanza respirazione, ansia e panico, anche quando non è fatto correttamente. In questa discussione, si sta prendendo in considerazione l'importanza della frequenza respiratoria durante il nuoto.

Come respiro sulla terra, la respirazione durante il nuoto dovrebbe variare un po 'di intensità di esercizio, ma la differenza è che il ritmo respiratorio nuotatore è regolamentato e dettata dal momento del braccio pestaggio. Essenzialmente poi, l'unica volta che si inala una breve finestra come si gira la testa da un lato, lasciando un tempo sproporzionatamente più tempo per respirare, mentre il suo viso è a faccia in giù, con la testa quasi completamente sommerso in acqua. al sembrano avere bisogno fortuna di combinare il vostro ritmo respiratorio al braccio ritmo senza che nessuno dei iperventilazione o non respira abbastanza per soddisfare le esigenze del nuoto esercizio. in entrambi i casi, non è possibile sostenere questo tasso di respirazione , con conseguente perdita di controllo della respirazione e quindi il suo modello di ictus da, e con essa l'ansia. come tasso di respirazione è sotto i resti di controllo, e tuttavia modificabili come crescenti richieste esercitare?



Ci sono due risposte a questa apparente enigma. In primo luogo, ricordare che il nuoto è l'unico esercizio in cui si deve costruire il tiro a giro di respirazione (non il contrario). Così si ha la necessità di acquisire familiarità con ognuno dei suoi scatti scivolare - mentre si tiene un braccio di fronte a voi, mentre l'altro rimane sul suo lato dopo aver completato una fase di ripresa, fino a quando il soddisfacimento adeguato in acqua e si è pronti a respirare di nuovo. Il suo ritmo e movimenti fisici attendono il vostro ciclo di respirazione per essere completato; La sezione è costruito attorno al ciclo di respirazione completa. Per essere bravo, sempre cominciano nuoto in questo modo, per praticare determinare il tasso di respirazione del resto.

La seconda variabile sta manipolando il suo ciclo respiratorio. La maggior parte nuotatori viene insegnato a respirare (e poi nuotare) simmetricamente respirazione su entrambi i lati, separate da tre colpi alternati. Inspirate sul lato sinistro, poi scade mentre il braccio destro, braccio sinistro, e tirare il braccio destro prima di girare a destra per respirare. Questo è chiamato a respirare ogni tre. Tuttavia, questo può essere molto facile o molto difficile a seconda della forza che è il nuoto, allora qual è l'alternativa? Imparare a cambiare velocità. Molti velocisti respiro ogni due colpi del braccio, di respirazione sullo stesso lato. lunghe nuotatori distanza possono iniziare a respirare ogni quattro o cinque colpi del braccio, in quanto possono sviluppare capacità polmonare grande. E, soprattutto, i nuotatori esperti possono facilmente essere modificati se necessario. Modifica di respirare ogni 4 ad ogni 3, e, talvolta, il respiro ogni due colpi del braccio di cui hanno bisogno, e per più aria, perché hanno perso un soffio a causa di un'onda, o perché avevano bisogno di vedere un lato opposto alla volta . Un nuotatore esperto può cambiare il ritmo della respirazione al volo senza doversi fermare e riorganizzarsi.

Di tanto in tanto, anche buoni nuotatori sono iperventilazione con una perdita di controllo del respiro. Si può avere ingerito acqua, non riscaldare adeguatamente, ha cominciato a nuotare molto veloce, è stato colpito da un altro nuotatore, o sottovalutare l'acqua fredda. Quando questo accade in mare aperto, può essere spaventoso in un primo momento, poiché non possono essere qualsiasi piattaforma di sicurezza immediata a cui aggrapparsi, che possono intensificare l'ansia del momento. Tuttavia, anche in questo caso, non è una soluzione: hanno un movimento di recupero affidabile per tornare al (tuo posto felice), se rana, lato ictus, il nuovo tratto, o semplicemente a galla facile è rivolta. Tutti questi sono, ovviamente, molto più facile che indossa una muta, che fornisce calore e galleggiabilità, mentre la respirazione recupera e deposita solitamente entro 1-2 minuti se la testa rimane fuori dall'acqua. Per trovare il tuo posto felice, si deve praticare in mare aperto, fino a quando si può fare affidamento sulla capacità di raggiungere, in caso di perdita di controllo del respiro. Quando la frequenza respiratoria è tornato alla normalità, riavviare il facile nuotare riprese, scorrevole abbastanza tempo con ogni respiro per riprendere il controllo della respirazione.

Immagine di credito: charlottehbest attraverso cc Compfight



Lascia un commento