Espirare-nascosto segreto per nuotare più lontano e più velocemente




La maggior parte della gente pensa che sentono il fiato quando non sono sempre abbastanza ossigeno. La realtà è un po 'più complicato.

Come il corpo utilizza l'ossigeno, anidride carbonica (CO2) viene creato come prodotto di scarto. Come CO2 si accumula in voi, il corpo percepisce e dice al cervello avete bisogno di respirare. I suoi impulsi di respirazione sono guidati da un eccesso di CO2, non da una mancanza di ossigeno. Come liberarsi di CO2 aiuta ad alleviare il disagio senza fiato.



Nuotatori che non esalano correttamente sentono la corretta respirazione, a causa di questa riflessione, ma probabilmente non sono in realtà soffrono di carenza di ossigeno. Questo è il motivo per cui molti triatleti molto in forma possono sentirsi possono nuotare a pochi giri nella piscina prima che necessitano di un lungo periodo di riposo di pausa: Stanno trattenendo il respiro.

Una parola di cautela: Hyperventilating (prendendo una serie di respiri profondi, rapidi prima di nuotare) riserve di spurgo CO2, eliminando il meccanismo di sicurezza del riflesso respirazione. Ciò può causare blackout acque poco profonde, una condizione in cui il corpo si esaurisce di ossigeno e svenire e annegare, senza dover riconoscere che siete in pericolo. Non si può mai iperventilazione prima di nuotare e non dovrebbe tentare di nuotare per lunghe distanze sott'acqua.

Consigli per animali terrestr

Corridori e mai sogno di trattenere il respiro durante una ciclisti di concorrenza, ma i nostri istinti sono per bloccare e smettere di respirare quando le nostre facce sono in acqua. Per diventare un nuotatore efficace, dobbiamo combattere questo istinto.

  • Andare a correre o in bicicletta dura, e prestare attenzione al tuo respiro. Molto probabilmente trovare che l'aria è sempre in movimento, sia all'interno che all'esterno e inspirare ed espirare molto vicino alla stessa lunghezza.
  • Applicare lo stesso modello di respirare in piscina. Ciò significa che avrà inizio non appena si è finito e l'inalazione di CO2 dai polmoni prima di andare al prossimo respiro è ottenuto in modo più efficiente.

Alcune persone trovano utile avere "1, 2," o pensando in silenzio le parole dentro e fuori per creare l'abitudine di ritmo. Esperimento per trovare ciò che funziona per voi.

E 'anche importante far saltare almeno qualche aria attraverso il naso per massimizzare il flusso d'aria e impedire l'acqua nei seni. Ciò è particolarmente importante quando espirare mentre è a testa in giù durante un turno schiena o un riavvio. Ottenere l'acqua attraverso il naso è spiacevole esperienza memorabile.

Molti esperti e nuotatori elite sono in grado di raggiungere la completa esalazione, principalmente attraverso il naso. Per i nuotatori meno esperti, questo richiede pratica è importante espirare completamente pronto ad inalare durante la corsa respirazione.

Il respiro alternativa

Molti allenatori richiedono nuotatori respirare su ogni terzo braccio, invece di respirazione stabilmente sullo stesso lato. Questo ha due vantaggi principali:

  • Questo rende il vostro colpo più simmetrica e aiuta a riconoscere le anomalie ictus.
  • Questo rende più facile per passare i lati di respiro in una gara, in modo da poter vedere i tuoi concorrenti e di evitare il caos in mare aperto.

Per un modello di respirazione del lato alternativa, si dovrà cambiare leggermente il tasso di inalazione / espirazione per un "fuori-fuori-di" conteggio di sincronizzazione, ma dovrebbe comunque mantenere l'aria in movimento in ogni momento.

Respirare con l'economia

Sembra logico pensare che è meglio prendere il maggior numero di colpi possibile tra respiri per evitare ogni resistenza creata dal movimento respiratorio. Bene, questo potrebbe funzionare per alcuni velocisti, ma dopo circa 30 secondi di sforzo, il corpo modifiche ai processi metabolici che necessitano di ossigeno. Se si vuole mantenere il potere al di là di questo punto, si deve respirare.

Anche se si tratta di una meravigliosa nuotata aiuto gara con una presa d'aria per il perfetto allineamento e la postura, si ha realmente bisogno tutta l'aria può essere ottenuto quando è il momento di correre. Se si sta nuotando qualsiasi distanza a tutti, non si dovrebbe mai trattenere il respiro. Invece, lavorare con il tuo allenatore di sviluppare un movimento di regolare, trascinare senza respiro e ritmo sostenuto di inspirazione / espirazione.

Soffiare via panico e mantenere la velocità

Ci sono momenti in cui vi sentirete molto a corto di fiato, come durante la follia di un'uscita triathlon, o dal muro da un tornare indietro. In questi casi, invece di rallentare per riposare, provare soffia un po 'più difficile limitare il riflesso di CO2. spesso trovati ad avere più energia di quanto pensassi dopo essersi liberati di "aria cattiva".



Lascia un commento