Dartmouth nuotatore muore cercando di fare giri senza respirare




(Newser) - Tate Ramsden nuotato per Dartmouth College come una matricola e sophomore anni, ma 21 Tennessee, previsto trasferimento dei Dartmouth nel 2017, è morto il Sabato a Sarasota, in Florida., Piscina YMCA durante la visita della città con la sua famiglia in durante il fine settimana. Ramsden nuotava lì con la sorella, zio e cugino, il giorno dopo Natale, quando la sorella e la cugina capito che era sott'acqua e riporta AP non si muove. li Bagnini fuori dalla piscina, ma l'acqua e il sangue è venuto fuori il naso e la bocca, come personale medico e altre situazioni di emergenza hanno cercato di rianimarlo, e, infine, non poteva essere rianimato. E 'stato dichiarato morto in piscina.

La sua causa di morte è in attesa l'autopsia, ma un ufficiale ha scritto nella relazione dell'ufficio dello sceriffo rilasciato Lunedi, "Tate era stato giri di nuoto in piscina per un po 'di tempo e mi hanno detto che erano stati nuotando circa 4.000 cantieri prima di praticare le loro tecniche di nuoto subacqueo. si ritiene che stava probabilmente cercando di completare un '100', che è quattro giri in tutta la piscina senza la superficie per l'aria. "è apparentemente durante i quattro giri Ramsden subacquei è andato in difficoltà. capo allenatore a Nashville Aquatic Club, dove Ramsden stava nuotando per molti anni, lo definisce "un nuotatore compiuto e un compagno meraviglioso." Fox 13 riporta Ramsden era in squadre di nuoto e le immersioni Dartmouth ed era stato il capitano della squadra di nuoto del liceo a Nashville.



Lascia un commento