Come evitare di trattenere il respiro durante il nuoto?




Foto: Shutterstock.com

Bryan Mineo allenatore di nuoto spiega perché trattenere il respiro vi rallenterà e fornisce consulenza per lanciare questa cattiva abitudine.

la maggior parte dei nuotatori meno esperti erroneamente trattengono il respiro ad un certo punto durante la corsa ciclistica. Tuttavia, è necessario tenere il fiato ogni pochi passi durante la corsa? Certo che no. Non sarebbe facile manutenzione ed efficiente.



Relax! Sintonia con il modello di inspirazione / espirazione naturale impiegato a riposo. L'obiettivo è quello di replicare la stessa uniforme per il modello di stile libero. Trattenere il respiro riempirà i polmoni come palloncini, causando il petto a salire, e fianchi e le gambe che gocciola, il che significa una maggiore resistenza e una diminuzione dell'efficienza in acqua. Invece di spingere al massimo per riempire tutti i loro polmoni ad ogni respiro, cercare di lavorare con metà della sua capacità polmonare e ogni respiro completamente vuoto.

CORRELATI - allenatore ha chiesto Sara: The Strokes ottimali per la respirazione

Pratica la respirazione ogni colpo per creare un ritmo che fornisce un costante rifornimento di ossigeno. Spegnere il lato di respirazione 100 per creare simmetria nella sua meccanica. Quindi, trovare la depressione! Per assicurarsi che si sta creando un sacco di aria respirabile ottimale, è necessario posizionare la testa in acqua corretta. Idealmente, la linea di galleggiamento per rompere il terzo superiore della testa, creando un arco onda fuori di esso e poi su entrambi i lati depressione respiratoria. Utilizzare la linea nera come punto di riferimento e guardare 2-3 piedi di fronte a voi. Regolare, se necessario, per trovare posto che dolce.

Tempo il respiro per sincronizzare correttamente con la cadenza della corsa può essere il più alto di respirare elemento freestyle. Quando il braccio sinistro si estende in avanti, testa e corpo dovrebbero essere in rotazione sul lato destro. Come il braccio raggiunge la piena estensione dovrebbe sniffare nel trogolo. Nove su 10 nuotatori ritardare l'insorgenza della respirazione, creando un ciclo ogni carriera stagnazione, causando il braccio per avere un gomito cadere e tirare braccio dritto sotto il corpo. Padroneggiare la corretta tempistica di respirazione può eliminare altri problemi e creare un tempo di corsa equilibrata fluido. Proprio continuiamo a nuotare ... e respirare!

CORRELATI: un modo migliore per respirare

Meccanico allenatore di nuoto con sede a Los Angeles Bryan Mineo dedica il suo tempo a decostruire la gara di nuoto e semplificando la formula per i nuotatori. Come un nuotatore maratona si prepara a nuoto la Manica nel mese di agosto, Mineo ha usato la sua formazione come uno studio in corso della sua metodologia.

Più "Caro allenatore".



Lascia un commento